https://www.fisicoterapico.it/sites/default/files/styles/cover/public/psic.jpg?itok=mNHhhNMu

Neuropsicomotricità

 

In caso di disturbi nello sviluppo motorio, difficoltà relazionali e comportamentali o difficoltà nell'apprendimento, presso IFT è possibile usufruire del servizio di Consulenza e Trattamento di Neusopricomotricità in Età Evolutiva per la diagnosi e la cura di tutti i problemi attinenti al mondo dei più piccoli, spaziando dalla comunicazione alla capacità di imparare, da parte dei bambini.

All'interno della sfera di queste problematiche, possono comparire i disturbi dell'apprendimento, così come quelli della coordinazione motoria (impaccio, maldestrezza, disprassia), fino ai disturbi dello sviluppo o addirittura patologie neuromotorie.

Quello che IFT propone - grazie alla presenza del Terapista della Neuro e psicomotricità dell'Età evolutiva - è una presa in carico dei piccoli pazienti a 360 gradi, andando a considerare funzioni come memoria, percezione, attenzione o regolazione affettiva. Gli interventi sono finalizzati alla valutazione e alla riabilitazione dei soggetti in età evolutiva che presentino questa tipologia di problemi, ma si intende anche fare prevenzione, così da garantire uno sviluppo equilibrato e armonico dei bambini.

L'attività è svolta dalla dottoressa Cristina Mereu, che si occupa di valutare le competenze acquisite nelle diverse aree dello sviluppo in relazione all’età anagrafica, pianificare (e successivamente realizzare) il piano di intervento riabilitativo, fino ad arrivare a una periodica verifica dell'intervento.