Principi ed obiettivi
La natura privata non impedisce all'Istituto Fisicoterapico di Torino di condividere la cultura che considera la salute come un diritto costituzionale ed universale, e di adeguare a questo fondamentale principio lo sviluppo delle proprie attivita', accogliendo le raccomandazioni formulate dall'Organizzazione mondiale della Sanita', dall'Unione Europea e da altre rappresentanze istituzionali.
L'Organizzazione Mondiale della Sanita' infatti ha enunciato che, nelle organizzazioni di tipo sanitario, sono prioritari i seguenti principi:
  • Eguaglianza: L'accesso alla struttura e il trattamento dei clienti non sono condizionati da distinzioni di sesso, eta', religione, opinioni politiche e razza.
  • Imparzialita': Il comportamento nei confronti dei clienti e' informato, ai criteri di obiettivita' e di pertinenza delle prestazioni; il pagamento individuale e l'acquisizione di prestazioni integrative non costituiscono motivi di alterazione degli ordini di precedenza acquisiti e dell'attivita' gia' programmata.
  • Continuita':La struttura garantisce lo svolgimento regolare e completo delle prestazioni concordate evitando interruzioni e sospensioni non motivate da cause di forza maggiore.
  • Efficienza ed efficacia: L'organizzazione del lavoro e' mirata a garantire la massima qualita' possibile dei servizi ed e' informata al criterio del miglioramento continuo.
  • Partecipazione: I clienti e le organizzazioni dei cittadini devono potere verificare costantemente la correttezza dei comportamenti, la qualita' dei servizi e l'osservanza delle norme di legge.

In particolare:

E' garantito l'accesso alla documentazione comprovante l'autorizzazione ad operare, il rispetto dei requisiti stabiliti dalle leggi e dalle norme sulla sicurezza individuale e collettiva;
e' garantita la risposta tempestiva e pertinente ai reclami, alle segnalazioni e alle osservazione dei clienti.